Rocco Maiorino Gianluigi Donnarumma
Rocco Maiorino e Gianluigi Donnarumma (foto Instagram)

Rocco Maiorino al termine di Milan-Chievo Verona 3-1 è è concesso ai microfoni del canale tematico Milan TV per commentare la vittoria rossonera a San Siro: “E’ un buon momento per la squadra. Ovviamente non si può sempre dominare, ma il lavoro del mister si vede e la concentrazione e la volontà dei ragazzi anche. Nelle ultime 5 partite abbiamo fatto 4 vittorie e 1 pareggio e ora andiamo a Torino”.

Venerdì la formazione di Vincenzo Montella affronterà la capolista Juventus in una sfida molto complicata: “Puntiamo all’Europa, cercheremo di portare a casa i 3 punti o quantomeno fare una grande prestazione”.

Il direttore sportivo del Milan ha avuto anche modo di spiegare la situazione di Suso, uscito per infortunio nel primo tempo: “Ha avuto un piccolo problema muscolare, ma penso che non sia niente in grave”.

Maiorino ha espresso un giudizio molto positivo sulla prova di José Ernesto Sosa: “Ha fatto un’ottima partita, è un giocatore intelligente e di qualità e perciò non mi sorprende. E’ un ragazzo molto sensibile e all’inizio non ha vissuto benissimo i commenti negativi su di lui, però Montella ci ha lavorato e i risultati gli danno ragione”.

Il dirigente rossonero ha parlato pure del prolungamento contrattuale di Gianluigi Donnarumma: “Il rinnovo di Gigio è una priorità. Ha fatto una grandissima parata, ma non mi sorprende più”.

Il d.s del club di via Aldo Rossi ha rivelato il sentimento di Adriano Galliani per la vittoria del Milan sul Chievo Verona: “Era molto allegro e molto felice”.

Su Mattia De Sciglio ha detto: “E’ un leader silenzioso, fa parte della vecchia guardia ormai e stasera ha dimostrato molto”.

 

Redazione MilanLive.it