Sead Kolasinac
Sead Kolasinac (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Un’altra caparra, la terza, ed un nuovo contratto: è su questo che Sino-Europe Sports e Fininvest stanno lavorando intensamente. Stando alle ultime indiscrezioni, i nuovi 100 milioni arriveranno nei prossimi giorni e verrà fissata un’altra data per il closing, presumibilmente entro fine marzo o inizio aprile.

Situazione caotica e snervante, ma che sembra destinata ad andare avanti ancora per un po’. La cordata cinese è fortemente interessata all’acquisizione del Milan e vuole andare fino in fondo, nonostante i tanti dubbi da parte di tifosi e addetti ai lavori. Ma mentre i legali delle due parti lavorano per l’accordo, continuano a circolare voci e indiscrezioni di mercato molto interessanti. L’ultima riguarda Sead Kolasinac dello Schalke 04.

L’edizione odierna de La Repubblica ha parlato di questo calciatore: lui è uno di quelli cercati sia da Adriano Galliani e Rocco Maiorino che da Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone. Ma sono proprio i futuri dirigenti rossoneri (nel caso l’affare cinese dovesse andare a buon fine) ad insistere sul terzino bosniaco, considerato uno dei profili più interessanti per quel ruolo e in scadenza di contratto a giugno 2016: secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, i due gli avrebbero offerto un quadriennale da due milioni a stagione. Una proposta che avrebbe subito convinto il calciatore. La trattativa dovrebbe chiudersi dopo il closing.

Si tratta di un’indiscrezione di mercato molto importante, ma su cui è giusto avere ancora qualche dubbio. Senza la cessione del club non si possono fare ipotesi già così nette. Tra l’altro su di lui c’è il forte pressing della Juventus fin dal mese di gennaio: la trattativa con i bianconeri sembrava cosa fatta, poi si è deciso di rinviarla in estate. L’intromissione del Milan potrebbe aver complicato i piani di Giuseppe Marotta e Fabio Paratici. Ma ripetiamo: è ancora troppo presto.

 

Redazione MilanLive.it