Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – La sconfitta contro l’Empoli è ormai alle spalle. Per il Milan però le insidie non sono finite. Per la 34esima giornata di Serie A, i rossoneri sono attesi all’Ezio Scida di Crotone per affrontare la squadra allenata da Davide Nicola, che è tornata in corsa per la salvezza nelle ultime settimane grazie ai sorprendenti risultati ottenuti.

Ecco perché, nonostante il netto divario tecnico, è un impegno da non sottovalutare. Speriamo che la partita contro i toscani di domenica scorsa sia servita da lezione ai rossoneri. Vincenzo Montella conosce benissimo le difficoltà del match e lo sta preparando con attenzione e concentrazione. Il tecnico dovrà fare a meno di due titolari per squalifica, cioè Mattia De Sciglio e José Ernesto Sosa. A sostituirli, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbero essere Leonel Vangioni e Manuel Locatelli.

In difesa dovrebbe tornare dal primo minuto Alessio Romagnoli, assente contro l’Empoli per problemi al ginocchio. Ballottaggio fra Gabriel Paletta e Cristian Zapata per affiancarlo, con il primo in vantaggio (con tanto di fascia da capitano). A centrocampo potrebbe tornare Juraj Kucka, con Mario Pasalic a completare il trittico. In avanti Montella dovrebbe puntare ancora una volta su Gianluca Lapadula (decisivo all’andata) e non su Carlos Bacca.

Nicola si affiderà al solito 4-4-2. L’unico dubbio è a centrocampo: Andrea Barberis è in vantaggio su Leonardo Capezzi, ma la situazione può cambiare nei prossimi giorni. Intoccabile la coppia d’attacco Diego Falcinelli-Marcello Trotta.

Crotone (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Rohden, Crisetig, Barberis, Stoian; Falcinelli, Trotta.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Paletta, Romagnoli, Vangioni; Kucka, Locatelli, Pasalic; Suso, Lapadula, Deulofeu.

 

Redazione MilanLive.it