Malang Sarr
Malang Sarr (©getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nella caccia a nuovi calciatori, per lo più giovani e di talento, in vista del rinnovamento per la prossima stagione, il Milan si è imbattuto anche in un centrale francese classe ’99, coetaneo di un certo Gianluigi Donnarumma.

Si tratta di Malang Sarr, stopper del Nizza alla sua prima vera stagione con la squadra dei ‘grandi’. Un centrale dalla fisicità già ben disposta, coriaceo ma anche molto bravo tecnicamente. E’ uno dei protagonisti della squadra di Lucien Favre che sta meritando la qualificazione alla prossima Champions League. Il portale Calciomercato.com ha interpellato in tal senso Morgan Boullier, dirigente e capo del settore scouting del Nizza, il quale ha commentato le qualità e il destino dello stesso diciottenne difensore.

Boullier ha confermato l’interesse del Milan e dell’Inter, visto che entrambe si sono mosse in maniera preventiva per Sarr: “Quando fai una stagione come questa è normale che sia cosí. È stato visionato da tante squadre italiane e non, ma lui è al Nizza da quando ha 5 anni ed è al primo anno in prima squadra lui, come Koziello e Cardinale che sono cresciuti con noi, vogliamo tenerli anche l’anno prossimo”. Una piccola conferma per uno dei sicuri crack futuri del mercato internazionale. E nell’orbita del rinnovamento in difesa del Milan il talento di Sarr potrebbe diventare molto utile.

 

Redazione Milanlive.it