Milan, ufficiale Poli al Bologna: “Felice, mi hanno voluto fortemente”

Andrea Poli
La firma di Andrea Poli (foto di bolognafc.it)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan mette a segno la prima cessione ufficiale. Andrea Poli è infatti un nuovo calciatore del Bologna. Dopo una lunga trattativa, il calciatore ha trovato l’accordo con club emiliano; trasferimento a costo zero per l’ex centrocampista della Sampdoria, che era in scadenza di contratto l’anno prossimo.

Ecco, di seguito, il comunicato ufficiale dei Felsinei sull’acquisto: “Il Bologna Fc 1909 comunica di avere acquisito a titolo definitivo dall’ A.C. Milan il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Andrea Poli”. Dopo quattro anni e più di 100 presenze, l’avventura di Poli in rossonero arriva finalmente alla fine. Non è stata un’esperienza esaltante per lui: prestazioni sempre poco convincenti e spesso altalenanti. Era arrivato con l’etichetta di nuovo Gennaro Gattuso, ma si è poi rivelato un flop, spesso contestato anche dai tifosi.

Nonostante questo, in questi anni ha sempre dimostrato grande professionalità. E’ successo anche quest’anno: si è sempre fatto trovare pronto quando chiamato in causa, come nel caso del rocambolesco match di Bologna in cui è stato decisivo. Vincenzo Montella ha sempre speso belle parole per lui dal punto di vista personale, ma non è mai rientrato nel suo progetto tecnico-tattico. Gli facciamo comunque un grosso in bocca al lupo per la sua nuova esperienza al Bologna.

Queste le sue prime dichiarazioni da nuovo giocatore della squadra emiliana: “Sono molto contento, il club e il presidente mi hanno voluto fortemente. Li ringrazio, ho voluto fortemente Bologna. Era un obiettivo venire qui, è u club ambizioso con grande potenziale. Non vedo l’ora di cominciare questa avventura. La tifoseria è molto calda. Penso che sia una piazza che ha bisogno di entusiasmo, merita di fare un campionato di livello”.

 

Redazione MilanLive.it