Home Non Solo Milan La proposta di Capello: “Un allenatore al fianco dell’addetto VAR”

La proposta di Capello: “Un allenatore al fianco dell’addetto VAR”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:41
Fabio Capello
Fabio Capello (©Getty Images for Laureus)

La sperimentazione del Video Assistant Referee (VAR) dallo scorso agosto, è stata senza dubbio la novità più importante della stagione. Una rivoluzione storica per il mondo del calcio, dà sempre poco favorevole alla tecnologia rispetto ad altri sport.

Ovviamente però le proteste, seppur palesemente ridotte rispetto al passato, ci sono state. Gli errori ci sono stati, ma chi pensava nell’eliminazione totale di questi, non ha capito proprio niente. Tornare indietro però sarebbe non solo inutile, ma significherebbe un netto passo indietro per l’evoluzione dello sport più amato al mondo. Ovviamente i consigli per migliorare l’utilizzo del VAR non sono mancati nel corso di questi mesi, e ne sentiremo di ogni anche in futuro. In particolare l’ultima proposta è arrivata da Fabio Capello: “Un allenatore esperto al fianco del VAR”.

Farà discutere la sua proposta, anche se difficilmente verrà presa in considerazione. Ecco la spiegazione di Don Fabio: “Per migliorare l’utilizzo della tecnologia, accanto all’addetto al VAR metterei un allenatore, in modo tale da avere una visione più completa. Gli arbitri sono un mondo a parte, penso che affiancandogli un tecnico con esperienza in panchina si otterrebbero ulteriori progressi”. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it