Marco Fassone
Marco Fassone (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – I dubbi sulla proprietà cinese del Milan continuano ad imperversare. Colpa del recente dossier del Corriere della Sera che ha gettato altro fango sulla figura di Yonghong Li.

Nonostante l’uomo d’affari cinese abbia smentito, con dichiarazioni-video pubblicate qualche giorno fa, di possedere vari asset in condizioni economiche sfavorevoli ed un patrimonio ‘fantasma’, i dubbi sull’operazione Milan restano. Addirittura si è scomodato il nuovo commissario straordinario della FIGC, ovvero Roberto Fabbricini, il quale ha assicurato di voler approfondire la questione Milan e di studiare le carte del passaggio di proprietà per una maggiore chiarezza di intenti.

In tal senso, come scrive oggi il Corriere dello Sport, è previsto un incontro mercoledì prossimo a Roma tra Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, e lo stesso Fabbricini insieme ad altri rappresentanti federali. L’a.d. milanista oggi sarà nella capitale per assistere al match tra Roma e Milan di campionato, poi tornerà in Lombardia per alcune questioni societarie ed il prossimo CDA previsto per martedì. Il giorno dopo, in vista di Lazio-Milan di Coppa Italia, Fassone sarà di nuovo al Foro Italico dove dovrebbe incontrare i rappresentanti FIGC e chiarire la posizione di Yonghong Li e della società cinese che ad aprile 2017 ha regolarmente acquisito le quote di maggioranza del Milan da Fininvest.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it