Radamel Falcao
Radamel Falcao (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Gli ambienti internazionali del calciomercato non hanno nessun dubbio: Radamel Falcao giocherà con la maglia del Milan la prossima stagione.

Lo ha spiegato Carlo Pellegatti nel suo servizio per Premium Sport. Il noto giornalista ha spiegato che questa indiscrezione si è diffusa nella serata di ieri e che a dirigere le operazioni c’è Jorge Mendes, il potente agente che ha ottimi rapporti con la società di via Aldo Rossi. Ecco perché nell’affare per l’arrivo dell’attaccante colombiano potrebbe finire André Silva, che potrebbe fare il percorso inverso e andare al Monaco. Ma il portoghese andrebbe in Francia soltanto in prestito, per lui non è prevista, al momento, la cessione a titolo definitivo.

Pellegatti spiega però che per adesso siamo ancora soltanto nel campo delle ipotesi. In ogni caso, Falcao potrebbe essere il profilo giusto per l’attacco del Milan. Nelle ultime stagioni, dopo un periodo no con la maglia del Manchester United, ha ritrovato il pieno della sua forma psico-fisica: nell’ultima annata ha segnato 24 gol e sarà un protagonista del Mondiale con la maglia della sua Colombia.

I rossoneri acquisterebbero l’ex Porto con la formula del prestito. Così come Dani Ceballos dal Real Madrid, che avrebbe confessato agli amici il suo futuro con il Diavolo. L’annuncio di entrambi gli acquisti potrebbe arrivare dopo l’udienza UEFA del prossimo 19 giugno. A proposito: in caso di esclusione dall’Europa League, Marco Fassone ha già preparato il piano B, cioè il ricorso al Tas di Losanna, con la decisione definitiva attesa per i primi di luglio. Se il ricordo venisse accettato, l’UEFA sarà costretta a trovare un’altra sanzione e il Milan giocherebbe in Europa. Con Falcao in attacco, probabilmente.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it