Diego Laxalt
Diego Laxalt (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La prima giornata rossonera di Diego Laxalt si sta concludendo in maniera piuttosto spedita, con tutti gli iter burocratici ormai in via di risoluzione.

Dopo le visite mediche mattutine, l’esterno sinistro del Genoa, ultimo colpo di mercato in ordine di tempo del Milan, si è recato nella sede di via Aldo Rossi dove ha incontrato i dirigenti Leonardo e Paolo Maldini per mettere nero su bianco il suo nuovo contratto con il club rossonero. Laxalt poco fa ha firmato ufficialmente l’accordo che lo legherà per quattro stagioni al Milan, dove cercherà di guadagnarsi lo spazio necessario sia come terzino sinistro che come esterno alto mancino, visto che può giocare tranquillamente in entrambe le posizioni.

Il portale Gianlucadimarzio.com ha reso noti, dopo la firma di Laxalt, i dettagli sull’operazione e sul contratto dell’esterno uruguayano: il Milan corrisponderà al Genoa 14 milioni di euro più altri 4 di bonus, anche se 11 milioni dovrebbero essere ‘abbonati’ dal mancato riscatto obbligatorio di Gianluca Lapadula. Laxalt invece ha detto sì alla proposta contrattuale fino al giugno 2022 e dovrebbe percepire uno stipendio netto di 1,8 milioni a stagione più relativi bonus, un bell’aumento rispetto al solo mezzo milione di euro che Laxalt percepiva secondo il suo vecchio accordo nel Genoa. A minuti l’ufficialità dell’operazione sarà comunicata da entrambe le società.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it