Arrigo Sacchi
Arrigo Sacchi (©Getty Images)

MILAN NEWS – C’è grande curiosità attorno al futuro del Milan, che da quando è passato nelle mani di Elliott Management ha immediatamente iniziato a cambiare rotta.

Dopo l’addio della fantomatica proprietà cinese è subito iniziata l’era dello stravolgimento, sia societario con l’arrivo di Leonardo e Paolo Maldini come dirigenti di rappresentanza, sia nella squadra con un’accelerazione sul mercato estivo davvero importante e preziosa. Arrigo Sacchi, uno dei tecnici più vincenti della storia milanista, ha voluto oggi dare il suo parere su quello che sarà il Milan gestito dal fondo americano.

Interpellato su Panorama, l’ex allenatore emiliano ha subito messo in chiaro come il Milan ad oggi non può più deludere i propri tifosi: “Questo è l’anno zero per il Milan, non ci si può nascondere dietro a dirigenti in difficoltà. C’è un proprietario, Elliott, in carne ed ossa e una solidità economica documentata, si tratta di un fondo internazionale che sembra volere il bene del club”.

Sacchi ha poi commentato il mercato rossonero ed in particolare la maxi-operazione con la Juventus: “Un affare complesso ma ben riuscito. Chi ha guadagnato di più? Secondo me entrambe le squadre, Higuain è una garanzia, Caldara un ragazzo molto intelligente e generoso, può solo migliorare”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it