Gennaro Gattuso Samuel Castillejo
Gennaro Gattuso e Samuel Castillejo (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Per rinforzare la batteria degli esterni d’attacco, il Milan ha scelto Samu Castillejo. Lo spagnolo è arrivato dal Villarreal per 18 milioni più Carlos Bacca.

Il calciatore piaceva ai rossoneri da tempi non sospetti. Già Massimiliano Mirabelli lo teneva d’occhio. A portarlo al Diavolo ci ha pensato Leonardo con una buona operazione. Il calciatore ha già fatto il suo debutto ufficiale con la maglia del Milan contro la Roma e ha dato una buonissima impressione. Infatti la sua velocità ha messo in difficoltà la difesa della Roma. Sarà quindi un’arma molto utile per la squadra rossonera. Una freccia in più nella faretra di Gennaro Gattuso.

Castillejo può diventare un giocatore importante per il Milan, così come lo era per il Villarrea. E infatti la squadra spagnola avrebbe fatto a meno di cederlo. Però l’offerta di Leonardo era troppo alettante per non essere accettata, soprattutto dopo gli investimenti fatti dalla proprietà. Fernando Roig Negueroles, amministratore delegato del Sottomarino Giallo, ad AS ha spiegato che cederlo non era nei piani del club: “Non pensavamo di lasciare partire il giocatore o meglio ciò non era nei nostri piani iniziali. Ma poi è arrivata una proposta interessante, che ci ha permesso di poter contare su Bacca. Castillejo, però, non volevamo cederlo già in questa stagione”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it