Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWSPatrick Cutrone non ce la farà. L’edizione odierna del Corriere dello Sport non ha dubbi: dopo l’assenza di Cagliari, l’attaccante dovrebbe saltare anche Dudelange-Milan di domani sera.

L’infortunio alla caviglia, subito nell’amichevole fra Italia e Albania di Under 21 una settimana fa, a quanto pare è più serio del previsto. Un trauma distorsivo che non gli ha permesso di prendere l’aereo per la Sardegna sabato scorso e che probabilmente non lo farà salire neppure in quello per il Lussemburgo. A quanto pare, infatti, il calciatore non ha ancora pienamente smaltito il problema e Gennaro Gattuso non ha nessuna intenzione di rischiare.

Così in attacco, giocoforza, dovrebbe esserci di nuovo Gonzalo Higuain dal primo minuto. Che dovrebbe completare il tridente con Samu Castillejo e uno fra Hakan Calhanoglu e Suso. L’argentino è uno di quelli con più esperienza internazionale, soprattutto in Europa League, trofeo che ha sfiorato con la maglia del Napoli nella stagione 2014-2015. Peccato però per Patrick, che avrebbe meritato di scendere in campo per questa prima giornata della competizione.

Da Londra a Dudelange. 189 giorni dopo, riecco l’Europa. Servirà una grande prestazione allo Stade Jysy Barthel, per spazzare via le amarezze di Cagliari e per provare a ipotecare da subito il passaggio del turno. Perché dopo la trasferta di domani, il Diavolo sarà chiamato da un doppio appuntamento casalingo prima con l’Olympiakos e poi col Betis. Un goloso match point che, in caso di punteggio pieno nelle prime tre, permetterebbe di avere mezzo piede ai sedicesimi di finale e di dosare le energie nel finale.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it