Alessandro Nesta
Alessandro Nesta (Foto Miami FC)

MILAN NEWS – Sono molti gli ex milanisti che allenano in giro per l’Italia e per il mondo; uno di questi è Alessandro Nesta, che dopo l’esperienza americana è sbarcato in Italia, alla guida del Perugia.

L’ex storico difensore del Milan ha concesso un’intervista a DAZN in cui ha parlato dei suoi vecchi compagni di squadra in rossonero, come per esempio Gennaro Gattuso, per il quale ha detto di avere grande stima: “Rino non può restare senza calcio, è un bravo allenatore che ha avuto qualche intoppo in passato per via di società esposte e fallimenti dei club, ma ora è al Milan che è il suo posto ideale. La squadra gioca bene e sono contento, io faccio sempre il tifo per Gattuso”.

Un altro ex compagno e amico storico di Nesta è certamente Paolo Maldini, che ha giocato in coppia con lui in difesa per anni: “Paolo è il Milan, è tornato a casa ed è il suo luogo perfetto. Come Leonardo e Gattuso sa come ci si deve rapportare all’ambiente, finalmente ha capito che i rossoneri avevano bisogno di lui. L’ho sentito di recente ed è carico per questo nuovo impegno”.

Infine Nesta ha ricordato come andò la trattativa che nel 2002 lo portò dalla sua Lazio, squadra del suo cuore, al Milan: “In realtà non volevo andare via, avevo già rifiutato squadre importanti l’anno prima, ma il Milan mi voleva e ho accettato. Non prendevo lo stipendio da mesi e sapevo che la Lazio non poteva trattenermi, così ho dato l’ok. Possono chiamarmi ancora traditore, ma la realtà è un’altra”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it