André Silva
André Silva (©Getty Images)

NEWS MILAN – Destino beffardo. Il Milan, a causa dell’infortunio di Gonzalo Higuaìn e delle condizioni non al top di Patrick Cutrone, giocherà ad Empoli con Fabio Borini centravanti. Nel frattempo André Silva segna una doppietta contro il Real Madrid.

L’attaccante portoghese, ceduto in prestito con diritto di riscatto al Siviglia in estate, è attualmente il capocannoniere della Liga Santander. Dopo la tripletta all’esordio contro il Rayo Vallecano, l’ex rossonero è andato in gol due volte contro i campionissimi del Real. André Silva ha sfruttato al massimo due situazioni di contropiede, guidate entrambe da Jesus Navas. Nel secondo tempo ha sfiorato più volte addirittura la tripletta, ma in generale ha fatto un ottimo lavoro per tutta la squadra.

La cessione dell’attaccante portoghese non ha convinto una buona parte dei tifosi rossoneri. Nella sua prima ed unica stagione al Milan ha segnato soltanto due reti in Serie A: troppo poco per un giocatore acquistato per quasi 40 milioni. Ma nonostante questi numeri, il calciatore, giovane e con ancora ampi margini di miglioramento, piaceva a molti. In Liga adesso sta dimostrando il suo valore, anche se bisogna sottolineare come quello spagnolo sia un campionato molto diverso da quello italiano. Però sembra davvero uno strano gioco del destino. Con Higuaìn k.o. e Cutrone non al top, l’assenza di una terza punta si sente eccome. E nel frattempo André Silva va in gol, ancora, due volte.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it