Diego Laxalt
Diego Laxalt (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tutto il mercato del Milan di gennaio al momento è un grosso punto interrogativo. Anche, ed in particolare, sul fronte cessioni. Sarebbero tanti i giocatori che potrebbero lasciare Milanello, tra questi c’è Diego Laxalt.

Arrivato in fretta e furia la scorsa estate, con Leonardo costretto a fare operazioni di mercato in un lasso di tempo ridottissimo, l’uruguaiano ha fatto bene solo le prime settimane. L’ingresso positivo contro la Roma ad inizio stagione aveva colpito e illuso tutti, poi però l’esterno ex Genoa si è completamente perso ed ha sfornato prestazioni una più deludente dell’altra. A gennaio dunque il suo è uno dei nomi dei quali il Milan potrebbe anche fare a meno. Pare ci sia l’interesse della Lazio, alla ricerca di un esterno: oltre al rossonero sopracitato, ci sarebbe in lizza anche Giulio Donati del Mainz, riporta Tuttosport in edicola stamane.

Calciomercato Milan, Laxalt verso la cessione? Lazio interessata!

Laxalt – prima che arrivasse al Milan – era un vecchio pallino del d.s. biancoceleste Igli Tare. Chissà se farà un tentativo per portare il giocatore nella capitale. A quel punto sarebbe interessate se Milan e Lazio, principali contendenti (insieme alla Roma) nella corsa alla Champions League, faranno affari in questa sessione.

(Per aggiornamenti H24 sul calciomercato Milan: CLICCA QUI!)

Gattuso non ritiene indispensabile Laxalt per la squadra: le chance le ha avute, ma puntualmente sono state mal sfruttate. Il Milan può tranquillamente privarsi del sudamericano, in quanto è ritenuto inadatto a ricoprire il ruolo di esterno nei tre d’attacco, e ha mal figurato quando ha giocato da terzino sinistro e da quinto a centrocampo. Il Milan sulla sinistra potrà contare, in caso voglia far rifiatare Ricardo Rodriguez, anche sull’adattamento di Davide Calabria, visto il ritorno sulla destra di Andrea Conti e le buone prove di Ignazio Abate sin qui.

Inoltre sarebbero da valutare anche Ivan Strinic: il vice-campione del Mondo con la Croazia dopo i problemi al cuore, è tornato ad allenarsi a fine novembre. Il suo agente aveva riferito che da gennaio avrebbe potuto lottare per un posto da titolare. Dunque Laxalt, se e quando arriverà un’offerta economicamente allettante, può lasciare il Milan: ricordiamo che fu acquistato dal Genoa pochi mesi fa per 14 milioni di euro più 4 di bonus, ma nell’ambito dell’operazione di riscatto di Gianluca Lapadula (valore 11 milioni).

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it