Denis Suarez
Denis Suarez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nelle scorse settimane, tra i tanti nomi accostati al club rossonero, c’era anche quello di Denis Suarez. Il centrocampista di proprietà del Barcellona fatica a trovare spazio, e ha fatto sapere di voler lasciare il club blaugrana.

Il Milan poteva essere una possibilità per il giovane centrocampista che domani compirà 25 anni. Il calciatore sa bene che a quest’età ha bisogno di giocare e fare esperienze importanti per accrescere le sue qualità e far esplodere il suo potenziale. Cresciuto nelle giovanili del Manchester City, poi passato al Barcellona B, successivamente va al Siviglia dove dimostra ottime qualità e potenzialità. Torna al Barcellona, che però lo manda in prestito al Villarreal. In questa stagione con il Barça ha giocato appena 6 partite, equamente distribuite tra Liga, Copa del Rey (dove ha segnato gli unici due gol stagionali) e Champions League. Troppo poco per un giocatore della sua età.

(Per tutte le notizie H24 sul calciomercato Milan, CLICCA QUI)

Il Milan, secondo recenti indiscrezioni, si era interessato al calciatore, senza però mai affondare il colpo. Le richieste del Barcellona certamente a livello di cartellino non erano basse, anche perché conoscono le buone qualità del giocatore. Adesso però i rossoneri rischiano di perderlo: l’Arsenal si fa sotto per Suarez, dopo aver incassato il no del Valencia per Banega. Almeno questo è quanto riportano i colleghi di Tuttomercatoweb.com: vedremo se da qui ai prossimi giorni i Gunners punteranno allo spagnolo per rinforzare la squadra in questa sessione invernale.

Dal canto suo il Milan ha necessità di rinforzarsi numericamente e qualitativamente: proprio a centrocampo ci sono importanti carenze, vista l’assenza di Giacomo Bonaventura sino a fine stagione, e soprattutto lo scarso rendimento avuto sin qui da Hakan Calhanoglu. Leonardo e Maldini ormai da mesi stanno studiando le alternative da acquistare sul mercato ma, com’è noto, devono fare i conti con l’UEFA e il suo Fair Play Finanziario nato quasi esclusivamente per ostacolare la risalita di altri club entrati in crisi da qualche anno a questa parte.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it