Mateo Musacchio (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nel pre-partita di Sampdoria-Milan, match valido per l’accesso ai quarti di finale di Coppa Italia, ha parlato anche Mateo Musacchio, ai microfoni di Milan TV.

L’argentino non sarà titolare nell’11 rossonero scelto oggi da Gattuso, ma ha comunque parlato del momento della squadra: “Stiamo molto bene! Qualche giorno di vacanza è l’ideale per ricaricarsi e iniziare l’anno con più energie. Gattuso ci ha detto di rimanere concentrati e mettere la testa su queste partite importantissime per iniziare meglio il 2019”.

Sulla Coppa Italia e la Sampdoria: “E’ una competizione importante e bella da giocare. L’anno scorso abbiamo fatto un grande lavoro per arrivare in finale. Sappiamo che non sarà una partita facile in uno stadio non facile. La Samp è complicata, sarà una bella partita. Non c’è solo Quagliarella, ma tutta la squadra è fatta di grandi calciatori. Dobbiamo rimanere concentrati e lavorare bene”.

Da Genova, la squadra partirà direttamente per Jeddah (Arabia Saudita) dove si giocherà la Supercoppa Italiana contro la Juventus: “Adesso pensiamo alla Samp, alle altre partite ci pensiamo dopo. Non ci sarà nessuna distrazione in questo momento”.

(Per tutte le notizie H24 sul Milan, CLICCA QUI)

Sulla difesa e sulla concorrenza in difesa: “Tutto normale, nelle grandi squadre ci sta un po’ di concorrenza tra chi deve essere titolare. La concorrenza è sana, in cui tutti fanno il loro mestiere e sfruttano le opportunità di giocare”.

Obiettivo per il 2019: “L’obiettivo è chiarissimo e lo sappiamo tutti. Per raggiungerlo bisogna pensare partita dopo partita senza correre dopo. Quindi ora pensiamo alla partita contro la Sampdoria”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it