Zinedine Zidane
Zinedine Zidane (©Getty Images)

Clamoroso ribaltone in casa Real Madrid. Proprio quando si parlava di un’offerta della Juventus per Zinedine Zidane, Florentino Perez è riuscito a convincerlo a tornare. La società ha comunicato ufficialmente il suo ritorno poco fa.

Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di risolvere il contratto che legava Santiago Solari con il club come primo allenatore della squadra. Il Consiglio ha accettato la nomina di Zinedine Zidane come nuovo allenatore del Real Madrid, con effetto immediato per il resto della stagione e per i prossimi tre, fino al 30 giugno 2022“.

Zidane aveva detto addio la scorsa estate dopo le tre Champions League vinte. Ora sembrava pronto per una nuova avventura, magari proprio alla Juventus per il dopo Massimiliano Allegri. Stamattina in Spagna e in Francia parlavano di un’offerta importante dei bianconeri per il francese. E invece, con un colpo di scena, il tecnico ha deciso di tornare al Real, dove dovrà sistemare la situazione e programmare la prossima stagione.

Una notizia che farà sicuramente felici i tifosi dei ‘Blancos’. Che, per quest’anno, dovranno accontentarsi di chiudere con almeno la qualificazione alla prossima Champions League. Solari infatti non è riuscito a tenere la squadra in corsa per il campionato, né per la Coppa del Re e né per la Champions League. Ora tocca a Zidane sistemare le cose e riportare nuova linfa allo spogliatoio.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it