Home Milan News Piatek, obiettivo impresa: Juventus tra le poche vittime rimaste

Piatek, obiettivo impresa: Juventus tra le poche vittime rimaste

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

NEWS MILAN – In un momento di grande burrasca tra risultati e infortuni, Krzysztof Piatek resta la grande certezza in casa Milan. E Gennaro Gattuso si affiderà soprattutto al suo bomber famelico per tentare l’impresa all’Allianz Stadium, un risultato che darebbe l’inerzia e l’entusiasmo giusto per questo complicato rush finale.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Dopo aver lasciato il segno anche nel 4-3-1-2, l’attaccante polacco tornerà al centro del tridente con Suso e Fabio Borini ai suoi lati. Ma c’è il sospetto – puntualizza il Corriere dello Sport – che a gara in corso possa evolversi più in un 4-4-1-1, con l’esterno italiano jolly per la fase difensiva e con il fantasista spagnolo sulla trequarti. Il Diavolo deve spezzare il tabù bianconero e ci proverà attraverso la sua massima arma, la quale ha già bucato 14 difese avversarie e all’appello mancano solo Juventus appunto, Inter, Fiorentina e Torino.

Parallelamente, l’ex Genoa è sempre focalizzato anche sulla classifica capocannonieri di Serie A e per la scarpa d’oro europea. A quota 20 in campionato, il gigante dell’Est è insidiato da Cristiano Ronaldo e Duvan Zapata con 19 reti ma l’obiettivo è il re Fabio Quagliarella, che giganteggia al vertice con 21 realizzazioni. L’obiettivo è l’aggancio, se non il sorpasso, già stasera.

 

 

Redazione MilanLive.it