Curva Nord Lazio
Curva Nord Lazio (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ha fatto decisamente scalpore il video che ha iniziato a circolare poco fa sul web riguardo ai cori partiti ieri durante Lazio-Udinese dalla curva Nord biancoceleste.

Canti di stampo razzista indirizzati a Timoue Bakayoko, centrocampista del Milan preso di mira per il suo gesto esagerato nei confronti della maglia di Francesco Acerbi al termine del match contro la Lazio di sabato scorso. Un’azione poco sportiva che però è stata condannata in maniera orripilante dagli ultrà laziali con un coro decisamente indecente.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Il canto: “Questa banana è per Bakayoko” appare deprecabile e vergognoso, vista la questione razzista nuovamente al centro dell’attenzione. Nonostante ciò il Giudice Sportivo nel referto odierno dopo Lazio-Udinese: nessun accenno a tale coro, visto che gli ispettori federali presenti all’Olimpico pare non abbiano inteso dal vivo questo coro che però è stato udito per bene durante la partita in questione come si evince dal suddetto video.

Possibile che sia l’Osservatorio alle manifestazioni sportive del Viminale o la stessa Procura Federale a far partire un’indagine su questo becero episodio razzista, prendendo un provvedimento per ora ignorato dal giudice Gerardo Mastrandrea. In un calcio dove si cerca di respirare un’aria meno brusca e violenta servono in effetti punizioni e sanzioni esemplari per gesti a dir poco medievali e brutali.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it