NEWS MILANPaolo Maldini ha rilasciato una lunga intervista a “Linea Diletta”, rubrica della giornalista catanese Diletta Leotta su DAZN. Tanti gli argomenti trattati dallo storico difensore e capitano del Milan, ora dirigente.

Maldini ricorda il primo colloquio avuto con Arrigo Sacchi: “Era arrivato al Milan ma non lo avevo conosciuto. Ero in vacanza, l’ho chiamato da una cabina telefonica e mi chiese: “Sei a un bivio”, come faceva a saperlo. E io “in che senso”, e lui: “Devi scegliere se diventare playboy o calciatore”. E io pensai subito “iniziamo bene” (ride, ndr)“. 

-> Per rimanere aggiornato e seguire tutte le news MilanCLICCA QUI <-

Ricordo inevitabile quello di Istanbul 2005, una delle tante finali di Champions League da Maldini: “Ho perso una finale di Champions League prendendo tre gol in sei minuti. Non è vero che pensavamo che fosse fatta, però le possibilità erano vicine all’1% che così non fosse. L’esperienza mi ha sempre detto che non è finita fino a quando l’arbitra fischia”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it