Milan, ricca offerta a Tare: ostacolo Lotito. Spunta Massara

News Milan, super offerta per Tare: Lotito blocca tutto. Massara tra le alternative.

Igli Tare
Igli Tare (©Getty Images)

Il Milan ambisce a ingaggiare Igli Tare come direttore sportivo, non è un mistero. Paolo Maldini vuole lui, dato che lo apprezza tantissimo. Alla Lazio ha svolto un ottimo lavoro in questi anni.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Come spiegato da Sportmediaset, il club rossonero ha messo sul piatto una ricca offerta per convincere il dirigente albanese. Si parla persino di uno stipendio da oltre 3 milioni di euro, una bella cifra. Tare è molto tentato, non solo per ragioni economiche. Anche il progetto Milan lo spingerebbe a mettersi alla prova in una piazza diversa da Roma. Tuttavia, il presidente Claudio Lotito non ha intenzione di liberarlo. La sensazione è che sia difficile veder arrivare l’ex attaccante al Milan.

Maldini ovviamente ha anche delle alternative per il ruolo di direttore sportivo. Uno dei nomi nuovi è quello di Frederic Massara, fresco di addio alla Roma e accostato anche alla Fiorentina. Il dirigente sportivo nato a Torino ha buona esperienza, ha collaborato per anni con Walter Sabatini, sia a Roma che all’Inter. L’estate scorsa era tornato nella capitale e recentemente è maturato l’addio, dato che il presidente James Pallotta ha deciso di cambiare un po’ di cose. Il Milan sta valutando anche altre opzioni. A tanti tifosi non dispiacerebbe Manuel Rui Costa, ex calciatore rossonero che fa il ds da diversi anni nel Benfica.

 

Redazione MilanLive.it