Ismael Bennacer è pronto al suo primo derby della Madonnina: le parole del nuovo centrocampista algerino ai canali ufficiali del Milan.

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer (foto ACMilan.com)

Sarà uno dei possibili debuttanti nella storia del derby di Milano: Ismael Bennacer non verrà tradito dalle emozioni, visto il carattere da leader navigato già dimostrato.

L’ex Empoli è in lizza con Lucas Biglia per una maglia da titolare in Milan-Inter e fino all’ultimo proverà a convincere Marco Giampaolo a fargli spazio. E proprio del mister rossonero Bennacer ha parlato con stima assoluta durante l’intervista concessa all’Ac Milan Match Program.

Il tecnico è un punto di riferimento per l’ultimo arrivato: Giampaolo mi parla tanto, mi da consigli. Sa che devo crescere perché sono ancora molto giovane. Per me è un grande allenatore”.

C’è solo un obiettivo per Bennacer in vista del match di questa sera: “Il derby è una partita unica, da vincere. Tutte e due le squadre vorranno dominarla, sarà dura. Voglio far felici i nostri tifosi, se lo meritano”.

Bennacer ha poi ammesso di trovarsi a suo agio nel gruppo rossonero: “Siamo una squadra forte e affiatata, difficile immaginare di meglio. Sono stati tutti gentili con me, mi aiutano tanto. Si lavora bene così”.

L’algerino infine ha parlato della sua possibile esultanza al primo gol con il Milan: “Per ora non ci penso. Ma credo lo dedicherò a mia mamma, a mia moglie ma anche ai tifosi rossoneri”.

Milan, Rebic squalificato in Europa: cinque giornate di stop