Buffa esalta Kakà: “Ultimo rossonero a farmi palpitare”

Il noto esperto di calcio italiano ed internazionale Federico Buffa ha esaltato uno dei maggiori campioni che hanno indossato la maglia del Milan.

Ricardo Kakà
Ricardo Kakà (©Getty Images)

C’era una volta il Milan dei campioni, dei grandi calciatori, dei colpi di mercato di alto livello. Un ricordo ormai, visti gli insuccessi degli ultimi anni.

Uno dei migliori calciatori ad aver indossato la maglia del Milan nel nuovo millennio è certamente Ricardo Kakà, campionissimo brasiliano, un fantasista moderno e decisivo.

Lo ha esaltato anche Federico Buffa, storica voce di Sky Sport e grande esperto di calcio italiano ed internazionale. Intervenuto sui talenti del Milan del passato, Buffa ha voluto riportare in alto il nome di Kakà.

L’ultimo calciatore rossonero che mi ha fatto palpitare è Kakà – ha detto il giornalista sportivo – Mi ha cambiato frequenza cardiaca in più di un’occasione. Nella finale di Istanbul si permise un tunnel a Gerrard, futuro pallone d’oro. E Gerrard stesso ricorda ancora quell’episodio”.

In effetti il primo Kakà visto al Milan, dal 2003 al 2009, ha rappresentato una risorsa impressionante per la squadra di Carlo Ancelotti. Meno positiva invece la seconda apparizione (2013-2014), visto che il brasiliano era ormai nella fase discendente di carriera.

LEGGI ANCHE -> IBRAHIMOVIC VERSO IL RITORNO IN PATRIA