Rinnovo Donnarumma, Costacurta critico: “Perché bacia la maglia?”

Costacurta è critico nei confronti di Donnarumma per la vicenda del suo rinnovo con il Milan. Non gli piace affatto il suo comportamento.

Alessandro Costacurta
Alessandro Costacurta (©Getty Images)

Alessandro Costacurta a Sky Sport è stato interpellato sulla questione del rinnovo di Gianluigi Donnarumma.

L’ex difensore del Milan ha espresso in modo netto la sua opinione sull’argomento: «Non riesco a entrare nella testa di Donnarumma, perché sono diverso. Anche ai miei tempi avevamo procuratori forti, ma abbiamo deciso di rimanere al Milan senza troppi fronzoli. Abbiamo guadagnato meno di quello che potevamo guadagnare e siamo rimasti al Milan».

Billy sulla situazione di Paolo Maldini, suo amico e attuale direttore tecnico del Milan, commenta: «Non credo possa alzare l’offerta, ha un budget da rispettare. Se riusciranno a trovarsi, bene, altrimenti no… A me sembra tutto molto chiaro. Si andrà forse per le lunghe, cercheranno di guadagnare qualcosa in più. A me non sta piacendo il comportamento di Raiola, ma neanche quello di Donnarumma».

Costacurta spiega che anche Gigio ha la sua percentuale di colpe: «Sono infastidito dal bacio alle maglie, poi sono lì a contrattare… Perché baci la maglia? Poi bacerà quella della prossima squadra… Non ci arrivo. Vorrei meno baci e più dimostrazioni concrete».