Milan, sorpresa a Dubai: arriva l’attaccante

Visita a sorpresa nel ritiro del Milan, dove Stefano Pioli sta lavorando con la squadra in vista del ritorno in campo nel 2023, contro la Salernitana

Il Mondiale del Portogallo si è chiuso ai quarti di finale. Cristiano Ronaldo e compagni sono stati eliminati dalla grande rivelazione di questa manifestazione, il Marocco di Ziyech e Hakimi.

Leao Dubai
Milan, Leao a Dubai ritrova la squadra – MilanLive.it

Grande delusione per Rafael Leao, che ha potuto dare il suo contributo fino in fondo. Ci si aspettava un Mondiale davvero diverso per il fuoriclasse portoghese ma per Santos non è mai stato pronto per giocare dal primo minuto. Il classe 1999 ha così accumulato solo una serie di spezzoni, in cui è riuscito comunque a mettersi in mostra.

Ha cambiato la sfida, d’esordio, contro il Ghana, andando a segno e ha trovato un’altra rete stupenda contro la Svizzera, agli ottavi di finale. Ai quarti contro il Marocco i suoi ultimi 21 minuti in Qatar.

Ora un po’ di meritate vacanze prima di tornare agli ordini di Stefano Pioli in vista della prima partita ufficiale del 2023, in programma il 4 gennaio a Salerno.

Milan, la visita di Leao

Nel frattempo, Rafael Leao, come appreso da MilanLive.it, è stato a Dubai, dove ha incontrato la squadra, per un saluto. Ora, come detto, qualche giorno di relax per ricaricare le pile prima di tornare a vestire il rossonero.

Leao Dubai
Milan, Leao ha voglia di rossonero – MilanLive.it

Leao ha voglia di dare di più e lo ha sottolineato utilizzando i social: “We go for more my family“, scrive su Instagram l’attaccante portoghese. C’è la ferma volontà, dunque, di dare un maggiore contributo alla causa e il messaggio è chiaramente rivolto al Portogallo ma soprattutto al Milan, che considera una vera famiglia. Arrivano, dunque, ulteriori segnali di un Leao che ha in mente solo il club rossonero.

Milan, rinnovo Leao: il punto

Dichiarazioni, messaggi social e gesti significativi. Rafael Leão, in questi giorni, non si è fatto davvero mancare nulla: il portoghese continua, dunque, a mandare segnali che vanno verso un’unica direzione. Il calciatore è davvero legato al mondo rossonero e la volontà è quella di continuare a giocare per il Milan.

Leao Dubai
Milan, il punto sul rinnovo di Leao – MilanLive.it

Leao sa perfettamente che il Diavolo è la giusta dove poter crescere ancora. Il rapporto con i compagni, così come con Pioli, Maldini e Massara è ottimo.

L’ottimismo della dirigenza nasce dai tanti confronti avuti. Ora chiaramente servirà accelerare per arrivare alla fumata bianca. Bisogna inserire tutte le caselle nel posto giusto per rendere tutti felici e contenti. Serve dunque uno stipendio importante di almeno 7 milioni di euro netti a stagione per allontanare le sirene inglesi.

Il Chelsea, d’altronde, è ancora lì, in attesa di capire se potrà affondare il colpo già durante il calciomercato di gennaio. Il Milan non appare intenzionato a vendere il suo gioiello ma di fronte ad un’offerta esagerata e ad una mancata firma, tutto potrebbe cambiare.