Milan, Ibrahimovic ha scelto il nuovo allenatore: pronto un biennale

Novità cruciali dalla Francia sulla prossima panchina del Milan. Zlatan Ibrahimovic ha scelto il nuovo tecnico e a breve ci sarà una riunione a Casa Milan. 

Che caos al Milan in queste ore! Dopo la sconfitta nel derby, umiliante, non è rimasto alcun dubbio che Stefano Pioli dirà addio alla panchina rossonera a fine stagione. Se c’era un modo per salvare la faccia, anche quello non è stato portato a compimento. L’emiliano è arrivato al capolinea, nonostante alla domanda se il suo ciclo sia finito continua a ribadire che lui sta bene al Milan e sta lavorando bene. Ma la realtà è sotto gli occhi di tutti, soprattutto del club. C’è bisogno di rinnovamento, di ripartire da idee rivoluzionare e nuove.

Ibrahimovic ha scelto van Bommel: la strategia per portarlo al Milan
Ibrahimovic ha scelto: la strategia per portarlo al Milan (LaPresse) – MilanLive.it

La scelta sul nuovo allenatore non tarderà ad arrivare. Zlatan Ibrahimovic ha dato il via al casting, con la partecipazione di Giorgio Furlani e Geoffrey Moncada. Gerry Cardinale sarà probabilmente chiamato a dire la sua quando la lista dei papabili si sarà ridotta al minimo essenziale. In queste ore, una serie di nomi stanno circolando in orbita Milan, e pressoché stranieri. È sfumata la pista Unai Emery, il quale ha rinnovato con l’Aston Villa. Resistono invece quelle che conducono a Lopetegui (seppur sia vicino al West Ham), Fonseca e Coincecao.

Ma secondo quanto riporta Foot Mercato in Francia, Zlatan Ibrahimovic sta spingendo internamente per un altro profilo, e si aspetta che Cardinale accetti. L’ex Milan è adesso in pole.

L’ex Milan sulla panchina: la proposta di Ibra al vaglio

Sì, Zlatan Ibrahimovic ha un’idea fissa in mente e negli ultimi giorni sta spingendo all’interno del club per la pista che conduce a Mark van Bommel, l’ex Milan oggi allenatore dell’Anversa in Belgio. È l’olandese il profilo che più di tutti convince il dirigente svedese, sia per una questione di storia che di caratteristiche. Foot Mercato sottolinea che ci sono già stati contatti diretti tra Ibra e van Bommel, e che quest’ultimo sarebbe ben disposto ad accettare anche un primo accordo biennale. Il suo contratto con l’Anversa è in scadenza nel 2025, e lui ha grande desiderio di cambiare. Per il Milan, poi, lo farebbe all’istante.

Ibrahimovic ha scelto van Bommel: la strategia per portarlo al Milan
Ibrahimovic ha scelto van Bommel: la strategia per portarlo al Milan (LaPresse) – MilanLive.it

In Belgio ha fatto una grande impresa la scorsa stagione, conquistando un magnifico triplete, vincendo campionato, coppa e supercoppa. Quest’anno milita al quinto posto, e non contento dei risultati è pronto ad una nuova avventura. La fonte francese sottolinea che van Bommel non ha ancora il consenso da parte di tutta la dirigenza rossonera. È Ibra che sta spingendo, e a breve avverrà un summit con Furlani, Moncada e Cardinale per mettere al vaglio tale soluzione.

Il patron americano si aspetta che entro la fine della prossima settimana, la lista dei candidati per la panchina del Milan si riduca ad un massimo di tre nomi. Poi verrà fatta la scelta finale. Zlatan Ibrahimovic si occuperà intanto a far da sponsor a Mark van Bommel.

Impostazioni privacy