Zaniolo inguaia il Milan: batosta in sede di mercato

Il calciomercato si infiamma attorno al nome di Nicolò Zaniolo, scenari che però possono procurare problemi al Milan: ecco perché

Non è stata una stagione memorabile, per Nicolò Zaniolo, tutt’altro. Il classe 1999 ha vissuto una annata da comprimario all’Aston Villa. 39 presenze di cui solo 13 da titolare, 3 gol e 1363 minuti giocati. Decisamente poco.

Zaniolo inguaia il Milan sul mercato
Nicolò Zaniolo, intreccio con il Milan ma i rossoneri non sorridono (fonte: © LaPresse) – Milanlive.it

Per larghi tratti dell’annata, Unai Emery gli ha concesso poco minutaggio. E’ arrivata anche la beffa conclusiva dell’addio all’Europeo, per la frattura al metatarso che lo ha tolto dai giochi e dai possibili convocati del Ct Luciano Spalletti. Ora, dunque, Zaniolo pensa alla prossima stagione, che dovrà per lui essere necessariamente quella del grande rilancio. L’Aston Villa, naturalmente, non lo ha riscattato e il giocatore così è tornato al Galatasaray, dove però non rimarrà.

Nei suoi piani c’è il ritorno in Serie A, per ritrovare lo smalto perduto. Era interessato il Villarreal, proposta che però non ha scaldato il suo cuore. Zaniolo vuole l’Italia e riprendersi un ruolo da protagonista nel nostro campionato. Un anno e mezzo fa, nel momento dell’addio burrascoso alla Roma, era stato accostato al Milan, ma non se ne fece niente. Il club rossonero sarebbe ora, naturalmente, una delle sue destinazioni preferite. Gli scenari però potrebbero svilupparsi in maniera diversa rispetto alle previsioni. E creare un doppio problema al Diavolo stesso.

Milan, allarme Zaniolo per i rossoneri: la doppia beffa all’orizzonte

In questo momento, le priorità di mercato del Milan sembrano altre, come quella del centravanti, ma non è detto che il nome di Zaniolo non possa tornare in auge in un secondo momento. Attenzione però alla numerosa concorrenza.

Milan, doppia beffa per Zaniolo
Cardinale e Ibrahimovic costruiscono il nuovo Milan, ma le cose si complicano (fonte: © LaPresse) – Milanlive.it

Stando alle ultime indiscrezioni, il giocatore sarebbe stato proposto alla Juventus, che però in questo momento sull’idea è rimasta un po’ fredda. Altra pista da seguire è quella della Fiorentina, che ritorna periodicamente. Ma occhio al possibile inserimento dell’Atalanta.

Secondo ‘Sportitalia’, ci sarebbero già stati dei contatti tra l’entourage del giocatore e il club bergamasco. Per i nerazzurri, potrebbe essere un innesto interessante. Zaniolo potrebbe essere uno dei tanti a essere rigenerato dalla ‘cura’ Gasperini. Per il Milan, in questo caso, però, il problema sarebbe il mancato riscatto di De Ketelaere. L’Atalanta è rimasta soddisfatta dal rendimento del belga, ma non ha ancora deciso in maniera definitiva sul pagamento dei 22 milioni di euro dovuti, al quale dovrebbe procedere entro il 14 giugno.

Impostazioni privacy