CALCIOMERCATO MILAN RONALDINHO – Il Gaucho è ormai un corpo estraneo alla squadra. Il brasiliano, relegato in panchina a Genova per l’ennesima volta, è pronto a fare i bagagli e trasferirsi negli States. Allegri ormai non lo considera più e il divorzio sembra inevitabile. Per il tecnico Ronaldinho ha una tenuta atletica limitata, e l’avergli concesso solo quattro minuti non è certo una dimostrazione di fiducia. Finora il comportamento del brasiliano è stato impeccabile: mai un gesto di stizza, mai una parola di troppo. Anche a Genova Dinho si è seduto buono buono in panchina, nascosto dietro a una sciarpa, e poi ha partecipato alla festa di Binho. Ma essere trattato come l’ultima delle riserve non può lasciarlo indifferente. I Los Angeles Galaxy son sempre più vicini.

Fonte: Calciomercatonews.com