MILAN MALESANI – Sarà forse perchè l’abbreviazione del suo cognome “il Male”  fa un po’ paura, sarà forse  perchè nei primi quattro campionati in cui la squadra rossonera ha affrontato Alberto Malesani in trasferta, il tecnico veronese ha sempre vinto: una volta alla guida della Fiorentina nel 1998 e tre volte sulla panchina del Parma, nel 1998-99, nel 2000 e nel 2001, fatto sta che il tecnico veronese rappresenta una difficoltà in più. 

A dire il vero, le cose sono iniziate ad andare meglio ad aprile del 2002, quando con i gol di Inzaghi e Pirlo il Milan è riuscito a rimontare il gol del vantaggio di Mutu a Verona. Risultato finale, 2-1 per il Milan e squadra rossonera virtualmente qualificata per la Champions League vinta un anno dopo a Manchester.
L’ultimo incontro fra Alberto Malesani e il Milan, in trasferta, risale al marzo 2008, ad Empoli, con una vittoria rossonera, 3-1. Nello scorso campionato, invece l’allenatore veronese ha perso a San Siro alla guida del Siena, nel mese di Gennaio di quest’anno.

Malesani resta, in ogni caso, un allenatore esperto, capace di dare nerbo alla propia squadra, che può contare su un grande pubblico affiatato e che dunque va temuto.

Edgardo Serio – www.milanlive.it

(www.acmilan.com)