MILAN ROMA ALLEGRI – Festa rimandata per il Milan che non può ancora dirsi campione d’inverno e per Massimiliano Allegri che sperava di concludere in modo diverso il 2010: la sconfitta casalinga con la Roma invece ferma la marcia del Milan prima della sosta natalizia e riapre il campionato.

Ai microfoni di Sky, l’ allenatore Rossonero commenta: ” E’ mancata la giusta cattiveria. Pur non giocando benissimo meritavamo il pari. Ma quando non sei cattivo al punto giusto queste cose possono capitare. Non eravamo sicuramente quelli di domenica scorsa a Bologna “.

“Dispiace perdere una partita in casa – ha aggiunto Allegri -, ma dobbiamo essere contenti di quello che stiamo facendo. Guardiamo ora cosa fanno gli altri, comunque finire l’annata in testa al campionato è un bel risultato”.

Conclude poi: “Cosa chiedo al 2011? Quello che abbiamo fatto nel 2010”.

Edgardo Serio – www.milanlive.it