Allegri "Finchè Dinho è del Milan rimane un mio giocatore"

MILAN, ALLEGRI PARLA DEL CASO RONALDINHO – «Ronaldinho? Ci sono tante voci, ma al momento sono solo ipotesi. Finchè appartiene al Milan lo considero un giocatore del Milan che deve dare il meglio di sè per riconquistare il posto in squadra»; così l’allenatore del Milan Massimiliano Allegri ha commentato la situazione ancora imprecisata in cui è coinvolto Ronaldinho, presto potrebbe lasciare la società rossonera, non è ancora definito dove andrà. Per quanto riguarda Cassano, Allegri ha ricordato che «sono due mesi che non si allena, deve trovare la condizione giusta. Fino a questo momento – ha aggiunto – mi ha dato la sensazione di essersi messo a disposizione nel modo corretto. La partita del 2 gennaio con l’Al Ahli sarà un buon test di allenamento prima di tornare in Italia».

 

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it