CALCIOMERCATO MILAN GALLIANI RONALDINHO-Salvo colpi di scena , Galliani resterà in Brasi¬le, con base a Rio de
Janeiro, fino a quando non metterà nero su bianco sull’atto di cessione di
Dinho. La situazione appare abba¬stanza ingarbugliata  perchè continuano a
rincor¬rersi le «voci» di ingaggi prin¬cipeschi, Flamengo , Palmeiras  ,Gremio
e Corinthians che sembrerebbe essersi aggiunto nelle ultime ore. Tutti sono
impegnati nel¬l’asta, per accaparrarsi Ronal¬dinho, ma nessuno sembra
presentarsi dal Milan con gli 8 mln di euro chiesti da Galliani.
Oggi l’indiscrezione che è rimbalzata dal Brasile, dove i media locali si
stanno appas¬sionando quasi in maniera morbosa al ritorno di Ronal¬dinho, è
stata confermata da de Assis che è più che mai impegnato a tro¬vare una nuova
sistemazione al talentuoso fratello. Leonardo oltre Kakà, avrebbe chiesto al
suo nuovo presidente, Dinho, che con lui ha fatto la sua miglior stagione delle
tre, in rossonero ( 15 goal e 16 assist) . Ma il Milan, come detto, ha messo un
paletto ben preciso: l’impossibilità di essere ceduto ad un’altra squadra della
serie A. Ogni giorno può essere quello decisivo , meglio per tutti ,arrivati a
questo punto ,se sia il prima possibile.

Vincenzo Miluccio www.milanlive.it