Pare che abbia “tuonato” il Presidente del Santos, squadra brasiliana dove milita il talento Ganso, oggetto del desiderio di molte squadre europee, in primis Inter  e Milan. Il numero uno del club verdeoro pare non abbia accettato le mosse che le due milanesi stiano imbastendo per accaparrarsi il giocatore e che senza averlo tirato in ballo proprio i due club italiani abbiano direttamente aperto vie per l’approvvigionamento del “talento”, senza citare nè il Santos stesso, nè l’altra società , la “Dis” che detiene un’altra percentuale del cartellino dell’atleta.

E’ in atto comunque una sfida totale tra rossoneri e nerazzurri per prendere Ganso, e se le volontà dello stesso sono superiori alle volontà del Presidente, di fronte ad un’offerta importante, il boss brasiliano cederà???……

Gennaro Manolio