NAPOLI MILAN RIVERA – La sfida di Domenica Sera al San Paolo tra Napoli e Milan è sicuramente la sfida più intrigante della stagione appena iniziata. Si affrontano le due squadre più forti e quelle che hanno espresso il miglior calcio per la maggior parte del tempo nell’ultima stagione. La sfida dell’anno scorso vide la vittoria dei rossoneri grazie alle reti di Robinho e di Ibrahimovic e a nulla servì ai partenopei la splendida rete messa a segno dal Pocho Lavezzi nella parte finale della gara. Uno dei grandi campioni della storia rossonera come Gianni Rivera, intervistato dall’emittente radiofonica Radio Kiss Kiss, ha parlato del posticipo di Domenica sera cercando di avvertire il Milan sulla forza non solo tecnica ma anche mentale che ha la squadra partenopea in questo momento. Ecco le parole dell’ex numero dieci rossonero: “Nel calcio moderno c’è molto più equilibrio. I risultati visti in Europa non ci devono meravigliare. Non esistono certezze. Il Napoli è cresciuto molto nelle ultime stagioni, e credo che con il raggiungimento del terzo posto e questa nuova esperienza europea abbia fatto maturare tutti. Di sicuro contro il Milan gli azzurri daranno battaglia. Sulle ali dell’entusiasmo si può fare risultato, costringendo il mio Milan a leccarsi le ferite“. Il Milan dovrà fare attenzione al San Paolo soprattutto vista la mancanza di alcuni giocatori fondamentali per la squadra di Massimiliano Allegri, primo fra tutti lo svedese Zlatan Ibrahimovic.

Matteo Raimondi – Milanlive.it