CALCIOMERCATO MILAN – A poco più di 4 mesi dal trasferimento Andrea Pirlo torna a parlare del suo passaggio dal Milan alla Juventus. Intervistato stamane da Tuttosport ha esclamato: «Sono contento. Felice. Mi diverto. Ho avvertito la necessità di trovare motivazioni diverse ed è per questo che ho compiuto una scelta precisa». E proprio sulle motivazioni diverse: «Vincere con una maglia non rossonera e in un posto dove non si vince da qualche anno. Ho subito percepito la voglia di vincere, di arrivare più in alto possibile». Sulle differenze fra Juve e Milan: «Come strutture e organizzazioni il livello è uguale. Sono le squadre più importanti d’Italia e fra le più grandi d’Europa. Magari Milanello è un po’ meglio, ma Vinovo deve essere ancora completato». Si parla di un addio voluto da Allegri: «Mah, non credo. Anche perché la decisione l’ho presa io. Ho parlato con la società, volevo vivere un’altra esperienza… e così è andata. Sono convinto che, se fossi voluto restare, sarei rimasto…».

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it