Milan » Milan News » Ibrahimovic, una furia nella sua autobiografia: Guardiola senza co****ni, a Barcellona stavo diventando troppo buono

Ibrahimovic, una furia nella sua autobiografia: Guardiola senza co****ni, a Barcellona stavo diventando troppo buono

IBRAHIMOVIC AUTOBIOGRAFIA – E’ una furia Zlatan Ibrahimovic nella sua autobiografia. La stampa svedese, e precisamente Aftonbladet, ha pubblicato l’intero primo capitolo del libro che uscirà fra due settimane. Lo svedese si scaglia contro Guardiola: “Sei senza coglioni – le parole di Ibra contro Pep – te la fai sotto davanti a Mourinho (Te cagas ante Mourinho), vaffa… !“. Poi racconta di uno spogliatoio blaugrana troppo tranquillo per i suoi gusti: “Lì stavo diventando troppo buono, a me invece piacciono quelli che passano col rosso. Guido sempre come un pazzo. Sono arrivato a 325 chilometri all’ora, lasciandomi dietro la polizia. Ho fatto così tante cazzate che non oso pensarci“. Poi di nuovo: “Con il tecnico non c’erano rapporti, una volta scherzando Henry mi chiese se mi aveva rivolto lo sguardo… gli ho risposto di no, però gli avevo visto la schiena, lui ridendo disse ‘Allora stiamo migliorando’“. Infine, ancora sul paragone Mourinho-Guardiola: “Mourinho è uno che ti illumina la stanza, Guardiola abbassa le serrande…“.

La redazione di Milanlive.it