Milan » Milan News » Milan-Catania, Allegri: Il merito è dei ragazzi

Milan-Catania, Allegri: Il merito è dei ragazzi

Grande Max, sempre e comunque il migliore

MILAN-CATANIA, LE PAROLE DI ALLEGRI – Ecco le dichiarazioni di Massimiliano Allegri nel post partita Milan-Catania, una giornata speciale che ha riportato definitivamente il Milan ai piani alti della classifica dimostrando di avere tutte le caratteristiche per rimanerci fino alla fine di questo Campionato: “I ragazzi hanno fatto molto bene, il merito è tutto loro, si sono messi a disposizione l’uno dell’altro. Oggi sapevamo che sarebbe potuta essere una partita molto difficle. Nel primo tempo abbiamo concesso un po’ troppo mentre nel secondo non abbiamo concesso assolutamente niente, abbiamo continuato a lottare fino in fondo” “Pato sarà a disposizione dopo la sosta e lo stesso Nesta ha ottime possibilità. Cassano non ce la farà ovviamente e gli dedichiamo questa vittoria, lo stesso vale per Gattuso che in ogni caso migliora e nemmeno Flamini sarà a disposizione” “Del Piero per il momento è della Juventus e non credo nemmeno che la Juve si priverà del suo capitano, manca un mese e mezzo prima della sosta di Natale quindi c’è ancora tempo. Ci penseranno Braida e Galliani senza bisogno che sia io a dirglielo” “Per quanto riguarda Ibrahimovic c’è molto del suo più che dei miei consigli. Lui è un ottimo rifinitore e ora che sta bene fisicamente e psicologicamente sa rendersi fondamentale esattamente come lo scorso anno” “Seedorf era più di un mese che non giocava un’intera partita ma piano piano ha trovato i suoi ritmi. Sono contento anche di Emanuelson e di Yepes che è entrato subito in partita” “Spero che Abate possa trovare un posto anche agli Europei” .

Una domanda invece all’addetto stampa Giuseppe Sapienza per valutare l’entità dell’infortunio di Bonera: “Piccolo trauma cranico per Bonera, ora è al Niguarda per una tac”

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it