MILAN ANTONINI – Parla già di Milan-Barcellona il terzino destro del Milan, Luca Antonini. Il rossonero ai microfoni di Milan Channel, ha spiegato: “Giocare con Ronaldinho era molto semplice perché bastava dargli la palla e corrergli dietro che lui te la metteva li dove volevi. Alla partita con il Barcellona ci pensiamo, inutile negarlo e stiamo lavorando per mettere benzina necessaria sia per vincere a Firenze sia per fare una bella partita con il Barcellona dove ci giochiamo il primo posto nel girone. Oltre a queste due sfide, ci sono altre sette partite di campionato nelle quali dobbiamo fare bene per arrivare più lontano possibile prima della sosta di Natale. Sarebbe bello giocare con il Barcellona e contro Messi che è fortissimo e imprevedibile e credo che se dovessi trovarmelo di fronte, un’entratina cattivella gliela farei. Il mio gol alla Juventus è stato un momento bellissimo perché era, ed è, il mio primo gol con la maglia del Milan e farlo a San Siro contro i bianconeri ha avuto un gusto speciale anche perché arrivato alla 100ma presenza in serie A“.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it