Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan Ibrahimovic, retroscena 2: Nel tunnel tutti i rossoneri mi gridavano “Devi venire Ibra!”

Calciomercato Milan Ibrahimovic, retroscena 2: Nel tunnel tutti i rossoneri mi gridavano “Devi venire Ibra!”

CALCIOMERCATO MILAN – Continuano ad emergere interessantissimi retroscena di calciomercato riguardanti il Milan e Zlatan Ibrahimovic. Si parla del passaggio dal Barcellona al club di Milanello, naturalmente, nell’auobiografia: “Il mercato si chiudeva il 31 agosto, e il 25 avremmo giocato un’amichevole proprio contro il Milan al Camp Nou. Eravamo seduti negli spogliatoi aspettando di entrare in campo. Era una sensazione strana. Fuori si sentiva il frastuono del pubblico. Guardiola ovviamente non mi guardava. A un certo punto tutti trasalirono: Ronaldinho aveva infilato la testa nello spogliatoio. «Ibra» gridò, e sogghignò.«Hai fatto le valigie? Sono venuto per portarti con me a Milano», continuò, e allora tutti scoppiarono a ridere… Ma il peggio successe nel tunnel dei giocatori, mentre uscivamo per il secondo tempo. Allora tutti i big del Milan, Pirlo, Gattuso, Nesta e Ambrosini, mi gridarono: «Devi venire, Ibra! Abbiamo bisogno di te»……Adesso so che molti giocatori, Gattuso (foto LaPresse) in testa, avevano fatto pressione sulla dirigenza: «Prendete Ibra! In squadra abbiamo bisogno di uno con la sua mentalità vincente!“.

La redazione di Milanlive.it