FIORENTINA MILAN – E’ stato indubbiamente uno dei protagonista della sfida fra Fiorentina e Milan. Stiamo parlando di Artur Boruc, estremo difensore della Viola che ha chiuso la porta in più occasioni ai rossoneri: “L’intervento sul tiro di Pato, con la palla che poi è finita sul palo, ha del miracoloso – ha affermato l’ex portiere gigliato, Mareggini, a ToscanaTv -. Un portiere non deve fare dieci-quindici interventi per definirsi bravo, ne bastano anche un paio ma decisivi, come ha fatto Boruc, che contro il Milan si è dimostrato più decisivo del solito. Per me Frey rimane superiore, però il polacco ha dimostrato di sapersi calare in serie A. L’unico vero suo errore in questo inizio stagione l’ho visto contro il Chievo”. Poi Mareggini ha concluso: “Contro il Milan sabato scorso ho rivisto uno stadio Franchi quasi come ai tempi in cui giocavo. La situazione di classifica della Fiorentina, che al momento non è né carne né pesce, ha influenzato sulle presenze allo stadio, e anche il non gioco fatto in passato non può che aver inciso”.

Matteo Mauri – Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it