Milan » Milan News » Robinho e i famosi gol mangiati: Due sono quelli davvero clamorosi, i miei compagni mi dicono…

Robinho e i famosi gol mangiati: Due sono quelli davvero clamorosi, i miei compagni mi dicono…

ROBINHO GOL MANGIATI – Seconda ed ultima parte dell’intervista rilasciata da Robinho a Il Corriere dello Sport. Si parla dei famosi gol mangiati, alcuni davvero clamorosi.

Robinho, vogliamo parlare di gol mangiati?
(sorride) «Ho commesso diversi errori sotto porta, però due sono davvero clamorosi: quello con il Barcellona e quello con il Genoa. Brutta faccenda, un attaccante vive di gol».

L’incubo peggiore?
«Il pallone alto sulla traversa contro il Genoa, in quel momento mi sono sentito morire: ho passato una notte insonne e ho rivisto l’azione tante volte senza riuscire a capacitarmi. Ero a due passi e con Frey impotente: contro il Barcellona, almeno, la conclusione era più difficile».

Come può accadere che un fuoriclasse del suo livello inciampi non di rado in gaffe così banali?

«A volte sei sicuro di segnare e la concentrazione ti tradisce: devo imparare a essere più cattivo sotto porta».

I compagni come reagiscono? La prendono in giro, la confortano o s’arrabbiano?
«Mi consolano. E mi fanno tutti la stessa domanda: “come può un brasiliano sbagliare reti così facili”?».

Non è spietato in area ed è uno dei suoi pochi difetti: la classe rimane cristallina. Davvero se Robinho segnasse venti reti a stagione entrerebbe di diritto tra i primi cinque campioni al mondo?
(ride) «Sto lavorando per questo».

La redazione di Milanlive.it