Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Pedullà contro Bronzetti: I rossoneri una stupidaggine? Se mai il Tottenham…

Calciomercato Milan, Pedullà contro Bronzetti: I rossoneri una stupidaggine? Se mai il Tottenham…

CALCIOMERCATO MILAN – Piccola querelle fra il giornalista di Sportitalia Alfredo Pedullà e l’agente di Amauri, Bronzetti. Il noto procuratore ha smentito ieri un interesse del Milan nei confronti dell’attaccante bianconero (notizia diffusa proprio da Pedullà) e l’esperto di mercato ha replicato così su Datasport: “Se Amauri non è ancora andato alla Fiorentina vuol dire che dei motivi ci saranno. Ci sono sicuramente problemi personali, ma può starci che il giocatore si sia preso una pausa di riflessione. Dall’altra parte è una necessità del Milan valutare nei prossimi 3 o 4 giorni altre soluzioni, sia per la vicenda Tevez ancora aperta, sia per l’infortunio di Pato. E’ logico quindi pensare che se Amauri è ancora sul mercato, anche il Milan può tenere aperta questa soluzione. Inoltre non mi è ben chiara la posizione di Ernesto Bronzetti perchè ultimamente ho perso le sue tracce. Da mediatore di mercato e uomo immagine, è passato a opinionista televisivo. Confermo che per Amauri la situazione e aperta fino a martedì della prossima settimana e può succedere di tutto. Ricordiamo che era stato lo stesso Bronzetti a dire che Amauri sarebbe potuto andare al Tottenham, forse era quella una stupidaggine?”.

La redazione di Milanlive.it