Milan » Milan News » Roma-Cesena, voti e pagelle Gazzetta dello Sport: Totti supremo!

Roma-Cesena, voti e pagelle Gazzetta dello Sport: Totti supremo!

ROMA CESENA VOTI PAGELLE GAZZETTA – Di seguito trovate i voti e le pagelle della sfida fra Roma e Cesena, firmati Gazzetta dello Sport. Il match si è concluso con la schiacchiante vittoria dei padroni di casa giallorossi per 5 a 1. Protagonista indiscusso, il capitano Francesco Totti che segna una doppietta raggiungendo quota 2011 e superando la leggenda Nordahl. Ottima prestazione anche del giovane Erik Lamela, che si conferma ogni gara che passa, autore di due splendidi assist per il numero 10.

ROMA 7
STEKELENBURG 6,5 Intorpidito dall’umidità, non riesce ad anticipare Eder. Pochi minuti dopo, gli soffia il pallone.
ROSI 6 Corre e combatte, ma è un po’ arruffone.
JUAN 6,5 Si annoia a lottare con i fantasmi, trova gloria in attacco.
KJAER 6 Non combina guai.
HEINZE 6 Il lancione con cui pesca Lamela spiana la strada alla Roma. Si lascia scappare Eder due volte di troppo.
TADDEI 6 Ormai un terzino affidabile. Finisce da capitano.
PJANIC 7 Il Prohaska del Duemila è una sintesi di qualità e quantità.
GAGO 6,5 Dirige la squadra dalla regia, ogni ciak è buono.
GRECO 6,5 Gioca al fedele scudiero e regala l’assist a Borini.
LAMELA 7,5 Una partita tutta tacco e punta. Danza sul pallone, fa girare la testa agli avversari, regala due assist geniali a Totti.
BOJAN 6,5 Incappa nell’unica parata di Antonioli.
TOTTI 8 In 31″ aggancia Nordahl, in 8′ lo supera. Stabilisce un altro primato: ha fatto alzare i romanisti 211 volte. Standing ovation. Ma quanti anni ha in realtà? Mostri i documenti! Viviani 6 Altri minuti che fanno curriculum.
BORINI 7 L’operaio che va in Paradiso. Nella Roma delle meraviglie c’è gloria anche per lui. Ricorda il Delvecchio dello scudetto 2001.
All. LUIS ENRIQUE 7 Nella prima partita senza De Rossi in 9′ chiude la pratica. Il tridente Bo-To-La funziona come un orologio.

CESENA 4
ANTONIOLI 4 Qui, un anno fa, aveva tenuto la saracinesca abbassata. Ieri l’ha lasciata spalancata. Che tristezza.
COMOTTO 4,5 Pure Greco lo fa fesso e lui si vendica con una gomitata di frustrazione. Questo e altri disastri.
VON BERGEN 4 Un vigile che fa passare sempre la Roma. Impresentabile.
RODRIGUEZ 4 Interviene sempre al momento del replay. Er moviola.
LAURO 5 Affronta Totti a gambe troppo larghe. Gli dice pure male.
MORAS 5,5 Deve salvare il salvabile.
CECCARELLI 6 L’unico che nel primo tempo si danni l’anima.
GUANA 5 Dovrebbe legnare, ma lo mettono subito in mezzo.
COLUCCI 5,5 Pronti, via e deve subito rattoppare. Benalouane s.v.
PAROLO 5 Se davvero piace alla Lazio, ieri ha sentito il derby.
EDER 6 Due palloni giocabili: sfrutta il primo, spreca il secondo.
MUTU 5 Dalle stelle alle stalle. Non pervenuto.
CANDREVA 6,5 Con lui il Cesena comincia la partita. L’assist per Eder è un gioiello.
All. ARRIGONI 5 Torna alla difesa a tre quando la partita è già archiviata. Troppo morbido il Cesena che mette in campo.

La redazione di Milanlive.it