CALCIOMERCATO MILAN – El Shaarawy al Milan, e prima al Genoa. E’ stato Mario Donatelli, direttore sportivo del settore giovanile del Genoa, a scoprire il talento del Faraone e a portarlo nel calcio che conta. Intervistato da Tempi.it ammette: «Quando ho scoperto che avrebbe sfondato? Sono sincero, subito. Il padre di Stephan potrebbe confermare quel che dico: quando suo figlio giocava nei Giovanissimi gli dissi che nel giro di 3 o 4 anni al massimo sarebbe arrivato in Serie A. Ho visto bene. Stephan è un grande talento, un gradino sopra gli altri. Non so se è corretto paragonarlo a Pato, considero il brasiliano uno dei giovani più forti al mondo. El Shaarawy è solo all’inizio. Dico solo che se continua ad allenarsi con costanza e non si monta la testa, diventerà un giocatore da Nazionale, glielo garantisco».

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it