SQUALIFICA IBRAHIMOVIC – Si avvicina giovedì 23 febbraio giorno in cui sapremo se Ibrahimovic dovrà scontare tre giornate di squalifica o due, e di conseguenza, se potrà scendere in campo sabato sera per il big match scudetto contro la Juventus. L’avvocato del Milan, Leandro Cantamessa, sta preparando la tesi difensiva che si focalizzerà principalmente su due questioni. Prima di tutto, il famoso schiaffetto rifilato da Aronica a Nocerino (dopo quello di Ibra allo stesso azzurro) non sanzionato dal giudice sportivo. Secondariamente, il fatto che il gesto di Ibra ad Aronica è sembrato antisportivo ma non violento e Aronica si vede che non accusa alcun colpo ne prova alcun dolore.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it