Milan » editoriali » Milan, El Shaarawy: un’altra grande occasione

Milan, El Shaarawy: un’altra grande occasione

MILAN, L’ALTRA GRANDE OCCASIONE DI EL SHAARAWY – Mai ridere delle disgrazie altrui, mai bearsi di una sostituzione lampo tra un infortunio e l’altro, mai guardare con il sorriso a un domani da protagonista sulle spalle di qualcuno che non potrà esserci per cause di forza maggiore. Stiamo parlando di Robinho che, proprio durante l’allenamento odierno, ha riscontrato un problema contusivo alla caviglia che potrebbe tenerlo lontano dal campo contro il Parma lasciando uno spazio vuoto accanto a Zlatan Ibrahimovic che verrà riempito dal talento del giovane italo-egiziano. Il Milan avrà, fortunatamente, la possibilità di vedere nuovamente convocati Maxi Lopez e Seedorf mentre per Boateng sarà necessario aspettare ancora una settimana per la sfida Milan-Roma. Si prospetta una nuova grande occasione per il Faraone rossonero che, in questo modo, potrebbe ritrovare il gol e magari un po’ di feeling in più con lo svedese con il quale pare non abbia ancora un rapporto idilliaco, ce ne siamo resi conto anche nel corso della sfida con il Lecce nella quale lo stesso Ibrahimovic ha scansato volontariamente qualche cross per El Shaarawy preferendo agire in prima persona. Il ragazzo è giovane, ha tanto da imparare e probabilmente nutre un certo timore reverenziale nei confronti della prima punta rossonera, dell’uomo da “Pallone d’Oro” come ha ripetuto in svariate occasioni Massimiliano Allegri, questo, però, non deve opprimere il talento immenso di Stephan: il futuro del Milan e, gli auguriamo, il futuro del calcio italiano.

 

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it