Milan » Milan News » Barcellona-Milan, Galliani torna dalla Catalogna: Chissà come sarebbe finita senza quel rigore…

Barcellona-Milan, Galliani torna dalla Catalogna: Chissà come sarebbe finita senza quel rigore…

BARCELLONA MILAN – L’ad rossonero Adriano Galliani ha fatto rientro ieri dalla Catalogna dopo la sfida contro il Barcellona. Parlando con i cronisti il numero 2 rossonero è tornato a parlare del noto secondo rigore: «Premesso che il Barça è la squadra perfetta e Messi il giocatore più forte del mondo, eccetera, sull’1-1 il Barça si era intimorito, si stava allungando, e poi è arrivato quel rigore, che non c’era. Se non danno quel rigore lì non lo so come va a finire. Intanto noi andiamo al riposo sull’1-1 e magari la partita tatticamente cambia. Mancavano tre minuti, saremmo arrivati alla fine del primo tempo da qualificati. Noi le gare con il Barcellona le abbiamo perse, ma ce le siamo giocate. Non tolgo niente al grande Barça se dico che il Milan ha la chimica giusta per lottare con i blaugrana. Nel 2006 sono passati loro in finale con un tiro da fuori di Giuly a San Siro, e a Barcellona non fu concesso un gol a Sheva. In questi quarti siamo stati ancora eliminati, ma ci riproveremo la prossima volta». Galliani spera in un sorteggio migliore l’anno prossimo: «Speriamo di rientrare nel gruppo delle prime 8, magari la prossima volta non troveremo Real o Barcellona nei gironi… Siamo l’italiana che ha fatto meglio in Europa, siamo primi in campionato, abbiamo vinto la Supercoppa italiana».

La redazione di Milanlive.it