CALCIOMERCATO MILAN – L’ex capitano del Milan, Paolo Maldini, ieri in versione tennista all’Aspria Harbour Club per il «Nutrilite Tennis Challenge – Adidas Cup», organizzato da Fondazione Milan, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni riprese da Tuttosport: «La Juve mi ha sorpreso per la continuità, non pensavo durasse così tanto. Ora è tutto nelle mani dei bianconeri. Il Milan in 20 giorni ha perso 2 dei 3 obiettivi stagionali, ma il campionato è ancora aperto. Entrambe le squadre hanno ancora il 50% di possibilità di vincere lo scudetto, perché i passi falsi sono all’ordine del giorno. Gol di Muntari? E’ un episodio importante ma ormai è passato, per riuscire a essere sereni bisogna dimenticare, meglio evitare le polemiche da tutte e due le parti. Sul futuro di Ale la Juve è stata molto chiara e anche inopportuna, però non lo vedo in un’altra italiana. Non ho mai dubitato che Pirlo potesse dare ancora tanto, è un giocatore unico. Nesta in bianconero? Non so, ha avuto tanti guai fisici, credo viva alla giornata».

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it