CALCIOMERCATO MILAN MONTOLIVO / L’annuncio-investitura di Allegri, sabato in conferenza stampa: «Per la prossima stagione arriverà Montolivo, giocatore molto bravo con molta tecnica». Mercoledì il primo passo ufficiale col Milan per le visite mediche. Per Riccardo Montolivo, chiusa dopo sette anni la parentesi in viola se n’è già aperta un’altra. E l’agenda è fitta di impegni: oggi e domani Montolivo sarà a Coverciano per i due giorni di test medici-fisici in azzurro, poi a metà settimana inizierà l’avventura in rossonero prima del ritiro pre-Europei in Nazionale dal 21 maggio.  Montolivo nel nuovo Milan potrebbe essere utilizzato a sinistra o al centro (posizione preferita dal giocatore), di sicuro Allegri conta molto su di lui per dare qualità al centrocampo. Pallino di Galliani, il Milan aveva provato inutilmente ad ingaggiare Montolivo la scorsa estate, verso la fine della sessione di mercato, quando era ormai chiaro che il rapporto con il club dei Della Valle non sarebbe andato avanti. E nello stesso periodo anche la Roma incassò un no. Un anno dopo, il lungo inseguimento si è concluso con successo: un affare che rientra nei parametri del «low cost di qualità». L’accordo con il 27enne centrocampista a scadenza di contratto è stato raggiunto sulla base di un contratto di 4 anni da 2,7 milioni a stagione più bonus.  Dopo il maliano Bakaye Traorè (Nancy, anche lui preso a costo zero) Montolivo è il secondo rinforzo a centrocampo, settore che verrà rivoluzionato e inevitabilmente svecchiato e che ha già perso Van Bommel (Psv), Gattuso (salvo ripensamenti); e salvo sorprese andrà via anche Seedorf.

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it